Ma il consulente conviene?

Un’amica mi segnala questa notizia in arrivò dal Regno Unito: “L’esperienza e la conoscenza del mercato da parte di un consulente avrebbe fatto guadagnare ai clienti d’oltremanica 43.232 sterline in più rispetto ai “colleghi” che hanno preferito agire in solitaria”, tradotto circa il 15% in più di chi “fa da se” e addirittura il 40% in più se il cliente dichiara di avere poca cultura finanziaria.

Certo il mercato finanziario inglese è più maturo, certo la remunerazione dei consulenti è diversa, certo noi aspettiamo la Mifid 2, resta però un dato: quanta differenza dal sondaggio  Consob di qualche settimana fa che evidenziava come gli italiani continuino a preferire i suggerimenti di amici e parenti! 

Le donne e la finanza

image

Qualche giorno fa è stata la Festa della Donna. A parte il fatto che ho avuto tanti di quei contrattempi che altro che festa! A parte che insieme a San Valentino è una festa che non mi interessa, tanto che mio marito è stato esonerato dall’acquisto di qualsivoglia fiore già da tanti anni, vorrei condividere qualche riflessione sul rapporto tra donne  e la finanza. Continua a leggere “Le donne e la finanza”

Finanza e Semplicità

pubblicato sul profilo Linkedin di Paolo Martini – direttore commerciale Azimut Holding- il 17 dic 2015

comunicazione

Ci preoccupiamo veramente di aiutare i clienti a capire le scelte di investimento? Il futuro del settore passa anche dalla comunicazione.

Leggere i foglietti illustrativi che accompagnano i farmaci, i cosiddetti “bugiardini”, fino a qualche anno fa era praticamente impossibile. Tutto sembrava ostacolarne la comprensione. Oggi la situazione è leggermente migliorata, perché un giorno qualcuno si è accorto, magari dopo l’ennesimo caso di un paziente che aveva sbagliato un dosaggio, che era giunto il momento di aiutare le persone a capire. Nel mondo della finanza la situazione come leggiamo dalla cronaca di questi giorni non è molto diversa da quella del “bugiardino” dei farmaci. Continua a leggere “Finanza e Semplicità”